TANUTA

Spondyliosoma cantharus

Ha corpo ellittico, lungo e compresso, con testa e bocca piuttosto piccole, muso appuntito e grandi occhi. Il dorso è di colore grigio e i fianchi hanno colorazione grigio piombo.

Vive principalmente sul fondale marino e nella parte inferiore della colonna d'acqua su fondali rocciosi, con alghe o sabbia ad una profondità compresa tra 5 e 300 m. Si nutre di invertebrati bentonici e talvolta di alghe.

È un pesce che può raggiungere fino a 50 cm e 3 kg di peso.

Viene catturato con diverse attrezzature: rete a strascico, rete di circuizione, tramaglio e palangaro.

La sua carne è molto pregiata.