SARAGO

Diplodus sargus

Pesce con un corpo ovale e compresso, la bocca non è molto grande e ha piccole labbra. Di colore grigio argento, con tonalità maggiormente scura sul muso e tra gli occhi. Ha un punto nero sulla testa che va dal naso fino a dietro l'occhio.

Vive normalmente su fondali rocciosi a profondità compresa tra 2 e 20 m. Si nutre di alghe, molluschi e pesci.

Misura da 15 a 30 cm, con un massimo di 45 cm.

La sua riproduzione va da aprile a giugno.

Si pesca tutto l'anno.

Viene catturato con diverse attrezzature: rete a strascico, tramaglio, rete di circuizione e palangaro.

Pesce bianco, la sua carne è molto gustosa e digeribile. Ha un basso contenuto di grassi ed è anche ricco di minerali.