RANA PESCATRICE

Lophius piscatorius

La rana pescatrice è caratterizzata da testa marcatamente appiattita e bocca molto larga, pelle liscia e senza squame. È di colore marrone violaceo con qualche macchia biancastra.

Vive sui fondali marini fangosi o sabbiosi in prossimità della costa a 20 m di profondità. Si nutre principalmente di pesce che attrae aprendo la bocca.

La riproduzione avviene nei mesi di gennaio e febbraio.

Sulle nostre coste il pesce misura un massimo di 80 o 90 cm, ma può raggiungere eccezionalmente anche  i 2 m di lunghezza.